Greek |English |Deutch |Italian

Pronotazione Online

powered by ibooking.gr
powered by ibooking.gr

Contattaci

Appartamenti "Artemis" Konitsa
ΕΟΤ: 0622Κ124Κ0037501
Tel: +30 26550 24774
Fax: +30 26550 24808
Informazioni: 6977668390
Stavros Evaggelou
email: artemiskonitsa@gmail.com

Informazioni

Konitsa
City Hall: 26550 22191
Taxi: 26550 22500
Autobus: 26550 22214
Polizia: 26550 22202
Health Center: 26550 23111
Ioannina
Autobus: 26510 26286
Aeroporto: 26510 26218

Facebook Image

Ricerca

Meteo

MambWeather
Konitsa
--- °C
[Dettagli]
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
Informazioni su Konitsa

Konitsa appare nella storia nella epoca di Constantino Pogonato. Nel 1453 la città fu catturata dai Turchi ed è stata rilasciata nel 1913. Durante il regno di Ali Pasha, c'è stato un sviluppo economico rapido, grazie alla sua madre Hamko, che proveniva da Konitsa. La città divenne un centro commerciale per gli altri paesi dei Balcani e l'Europa.


κόνιτσα


Nel 1940 la città venne attaccata dall'esercito italiano e contemporaneamente dalle bande albanesi. Nella guerra civile greca, poco dopo la seconda guerra mondiale, Konitsa è stato uno dei campi di battaglia più sanguinosi. A quel tempo, molte famiglie sono state spazzate via. In tutta la regione di Konitsa ci sono degli attrazioni turistiche importanti e interessanti che, combinate con l'ambiente naturale, con la vegetazione ricca e la grande architettura locale, sono le risorse turistiche della regione.

La città di Konitsa si estende sulla collina Trapezitsa in un altitudine di circa 600 m. Ai piedi della città ci sono le pianure di Konitsa e Klidonia. Nella valle si incontrano tre fiumi: il Sarantaporos, il Aoos ed il Voidomatis. La area è definita a nord dalle massicci montuosi di Grammos , di Smolikas ad est, di Gamila a sud e di Kamenik e Nemertsikas ad ovest. La topografia e idrografia della zona formano quattro più piccole aree naturale:

a) la valle di Sarantaporos (a nord),
b) la valle di Aoos (ad est),
c) il bacino di Konitsa (a sud) e
d) la zona alpina.


konitsa


Sull’origine del nome Konitsa ci sono molte speculazioni. Secondo la tradizione, la città di Konitsa è costruita sulle rovine della antica città Konissos. Lo storico del Epiro P. Aravandinos si presuppone che il nome del luogo deriva dal nome antico di una città dell’Epiro che si chiamava Knossos. Inoltre, il viaggiatore Pouqueville considera l'origine del nome di essere slavo, dalla parola Konitza che significa luogo dei cavalli. Secondo un'altra leggenda il sovrano Koni ha costruito un castello, le cui rovine si trovano sotto la cappella di S. Barbara. Così, forse la città prese il nome di tale.